Home Page Chi Siamo Raduni Camper Service News info tecnica Email

TREVI
CENNI STORICI


Trevi sorge su uno sperone del monte Serano, proteso sulla animata valle di Spoleto, ed offre una vista magnifica a chi transita sulla sottostante via Flaminia.
E' infatti arroccata all'interno dell'intatta cinta di mura che emerge da un mare argenteo di ulivi , prosperi sul terreno roccioso grazie alle cure di coltivatori con esperienza accumulata nei secoli.
La sua origine risale ad epoca antichissima; il nome si fa derivare dalla radice di un termine umbro (treb) che indica un centro abitato.
Al tempo dei Romani, la città di 'Trebiae' si estendeva in pianura , mentre sulla collina esisteva l'arce fortificata.
I numerosi resti in località pietra rossa e la parte di mura romane tuttora esistenti sul colle , testimoniano della sua rilevanza, dovuta alla presenza della via Flaminia e del fiume Clitunno, ai tempi navigabile.
Fu gastaldato Longobardo e poi libero comune.
Ebbe un territorio molto vasto, che si estendeva dal monte Serano ai monti Martani, e comprendeva la parte più popolosa e fertile della valle.
Nel 214 avvenne la disastrosa rovina ad opera del Duca di Spoleto , di cui si conserva la memoria nelle manifestazioni del 'Palio dei Terzieri'.
Con alterne vicende subì il dominio di diversi capitani ed il vicariato della potente famiglia Trinci di Foligno, fino al 1438.
In seguito, essendo tornata sotto il diretto dominio della chiesa, la sua sorte fu legata a quella dello Stato Pontificio.
Il periodo di maggior splendore fu quello rinascimentale, con importanti commerci (fin da allora era rinomato l'olio di oliva di Trevi) e una fervida attività culturale.
Nel 1470 ebbe una tipografia che fu la prima in Umbria e la quarta in tutta Italia.
Nel 1784 il Papa Pio IV le concesse il titolo di città.
Attualmente è sede della Presidenza della Associazione Nazionale Città dell'olio, che vede associate realtà di tutta Italia olivicola.


VI SONO NATI

Evangelista Angelini da Foligno (sec.XV) tipografo
Tiberio Natalucci (1806-1868) musicista
Francescoi Francesconi (1823-1892) filosofo e matematico
Beato Antonio Fantosani (1842-1900) missionario
Beato Pietro Bonilli (1841-1935) Sac.fond.Suore Sacra FAmiglia
Beato Placido Riccardi (1844-1915) Monaco Benedettino

STORIA . . . .MONUMENTI . . . .MANIFESTAZIONI