TAVOLA ROTONDA AMERICA LATINA

Coordinatore Marco Mairaghi sindaco@comune.pontassieve.fi.it

Intervento di  : Maria Eneida Teixeira 21/maggio - 2007 –Firenze

 

Sistema Informativo
della
Cooperazione Decentrata
T
oscana

 

 

 

IL PROGETTO:

Nelle aree più degradate di Belo Horizonte, Carrettera Central collabora con COSPE che opera nei settori dell’inclusione sociale, dei diritti dell’infanzia e la promozione di attività generatrici di reddito attraverso il progetto Circo de Todo Mundo – Programma  socio educativo, nella città di Belo Horizonte, per il recupero ed il reinserimento sociale di bambini ed adolescenti  che sopravvivono attualmente in particolari situazioni di rischio personale e sociale.

Il progetto, attualmente in corso, approvato e co-finanziato dal Ministero degli Esteri italiano e riconosciuto e sostenuto dalle autorità locali, ha come partner locale l’ONG Centro Recreação de Atendimento e Defesa da Criança e Adolescente – Circo de Todo Mundo e prevede di costruire una rete di cooperazione decentrata di soggetti italiani. Il Circo de Todo Mundo rappresenta già una realtà apprezzata e riconosciuta nella città di Belo Horizonte, sia per quanto riguarda la qualità dell’accoglienza ai minori che per  quella del settore artistico.

Carretera central e Cospe intendono rafforzare ed ampliare quanto previsto nel progetto Circo de Todo Mundo, configurandosi così come un’azione non isolata ma integrata in un intervento più complessivo. Questo permetterà di attivare un meccanismo virtuoso di moltiplicazione dei risultati e di avvalersi dell’avviamento del progetto più ampio nonché dei servizi e delle attrezzature già presenti e garantiti dalla struttura di gestione e coordinamento in loco.

 

Maria Eneide Teixeira, presidente del circo, é pedagoga, laureata in Scienze Umane presso l´Universitá Cattolica Minas Gerais. É stata una delle prime militanti del Movimento Nacional de Meninos e Meninas de Rua (Movimento Nazionale dei Bambini e Bambine di Strada) nella cittá di Belo Horizonte, stato di Minas Gerais, Brasile. Attualmente é consigliera nazionale di questa Istituzione. È inoltre, membro del Fórum Nacional de Erradicação do Trabalho Infantil (Forum Nazionale per l´Eliminazione del Lavoro Minorile), al quale partecipa attivamente prendendo parte alle discussioni in ambito internazionale sul tema dei diritti dell´infanzia.
É una delle fondatrici e ideatrici del Projeto Recreaçao da cui é nata l´ONG Circo de Todo Mundo di cui é coordinatrice generale.
Nel 2004 ha ricevuto il titolo di cittadina onoraria della cittá di Belo Horizonte.

Ha pubblicato diversi studi e ricerche attinenti al tema del lavoro e dello sfruttamento minorile, tra cui si segnalano: “Em Busca da Infância Perdida” e “ Rompendo o Muro do Silêncio. Etapa para Professores”.  

http://cdt.iao.florence.it/ 030424_tconvecao.shtml